Coi “Lupi”: cinque giorni all’insegna dell’avventura!

Il campo di volontariato con l'associazione Lupi dell'Appennino Reggiano.

“Questo campo ha un solo difetto: dura solo una settimana!” Sara

L’estate è giunta al termine, l’autunno è alle porte, portando però con sé un insieme di momenti e ricordi davvero indimenticabili.

Quest’anno, dal 26 al 30 di luglio, il campo di volontariato con l’associazione “Lupi dell’Appennino Reggiano” di Casina (RE)  ha organizzato 5 giorni all’insegna della natura e dello stare insieme, a cui hanno partecipato 21 appassionati ragazzi, dagli 11 ai 13 anni, che si sono cimentati in esperienze di educazione cinofila, passeggiate in mezzo alla campagna, visite al castello di Sarzano e alla latteria di San Giorgio di Cortogno.

Ci sono stati veri e propri momenti di condivisione pieni di nuove esperienze! Una tra tante, la scoperta del processo di produzione del miele delle api del nostro appenino, una vera avventura tra gusto e risate.

I ragazzi hanno poi appreso tecniche di nodi, di scalata e arrampicata sotto la guida del SAER Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna, e si sono improvvisati vigili del fuoco, partecipando ad una lezione di prevenzione incendi e ad una prova di spegnimento fuochi boschivi, con il gruppo AIB della Val d’Enza Protezione Civile.

Anche il comitato di Casina della Croce Rossa Italiana si è messo all’opera per insegnare ai ragazzi nozioni di primo soccorso, rendendoli consapevoli dei comportamenti da adottare in situazioni di pericolo e mostrando loro le attrezzature presenti all’interno dell’ambulanza.

Il tempo libero è stato invece riempito con preziosi momenti a contatto con i cani del campo, con i quali i ragazzi si sono divertiti in giochi ed esercizi di condotta, attraversamento tunnel e agility.

Insomma, sono stati giorni intensi e ricchi di attività per i giovani del “Lupi Summer Camp 2021”, volti alla sensibilizzazione del volontariato e alla riscoperta del nostro territorio.

Davvero un’esperienza nuova ed educativa per tutti i ragazzi che hanno partecipato!

Il commento di Nicoletta, mamma di una delle ragazze, ce ne dà la conferma: “Grazie di cuore! Mai successo prima che Arianna si alzasse di corsa alle 7!”


A cura di: Lupi dell’Appennino Reggiano – Gruppo Cinofilo Volontari Protezione Civile; Centro Servizi per il Volontariato CSV Emilia

I campi di volontariato sono promossi da CSV Emilia col sostegno del Progetto ”Es.C.A. – Esperienze di Cittadinanza Attiva”– Regione Emilia-Romagna